cerca
Ricerca avanzata
Login
Nickname

Password



Hai perso la tua password?

Non hai un tuo account?
Registrati!
Menu
Who's Online
#34: ospiti
#0: utenti
#su 5746 iscritti

Sei un utente anonimo.
Registrati ora!
Espandi/Comprimi
 
Espandi/Comprimi
/  Indice forum » Tecnica & Hardware » Forum Tecnico » [FT] Benzine, olii e trattamenti

     ≡  Bandit 600 del '96: flush motore?


  
 Stampa discussione 
Bandito
Bandito

Rexie
Messaggi: 29
Iscritto dal: 2/12/2021
Da: Catania
Su: Bandit 600N 1996
# 1 ≡ Bandit 600 del '96: flush motore?
»20.08.22 - 10:00
Dopo il tagliandone, in cui come olio motore ho messo il Motul 7100 10W40, avrò percorso sì e no un migliaio di chilometri. Ieri mi è caduto l'occhio sull'oblò d'ispezione e ho notato che l'olio è già nero carbone!?
Inoltre, avverto una considerevole differenza tra le prestazioni del motore alla mattina, quando esco col fresco per recarmi al lavoro, e la resa al momento di tornare, quando la moto, parcheggiata in strada, si è beccata una giornata di caldo afoso delle mie parti (Sicilia). Non c'è paragone come maneggevolezza del cambio, per non parlare della rumorosità meccanica che rasenta quella di un diesel. Persino il freno motore mi sembra più accentuato. Insomma, sento che la moto va in affanno.
Pertanto chiedo consiglio:
1) è il caso di operare un flush con i prodotti appositi, considerato anche che l'olio è già nero carbone e quindi sacrificabile?
2) è il caso di cambiare l'olio con uno più viscoso (10W50 o 10W60), considerato il caldo esagerato delle mie parti e il calo di prestazioni che avverto nelle ore più calde?

Profilo
Bandito
Bandito

wkowalski
Messaggi: 3575
Iscritto dal: 9/1/2011

Su: B650S 2007
# 2 ≡ Re: Bandit 600 del '96: flush motore?
»29.08.22 - 16:53
dopo pochi km l'olio diventa scuro, è normale... cambialo agli intervalli prescritti e non fare intrugli. Se negli anni passati la manutenzione è stata trascurata, al limite puoi anticipare un po' il prossimo cambio olio, ma è una cosa abbastanza inutile, la morchia in genere non è un problema che riguarda le moto. Per le temperature, dovresti avere sul libretto uno specchietto che ti consiglia la giusta gradazione a seconda della temperatura ambientale media alla quale usi la moto... in genere tra 0 e 40° va bene il solito 10w40.

ciao

WK

Profilo
Bandito
Bandito

Rexie
Messaggi: 29
Iscritto dal: 2/12/2021
Da: Catania
Su: Bandit 600N 1996
# 3 ≡ Re: Bandit 600 del
»31.08.22 - 13:25
wkowalski,
dopo pochi km l'olio diventa scuro, è normale...

Beh, insomma...magari c'è differenza di usura tra un quadricilindrico ed un bicilindrico, ma l'olio del mio Transalp con tre volte i chilometri percorsi era ancora color ambra quando l'ho scaricato. Qualche giorno fa l'ho cambiato al Transalp 650 di un amico, sempre con poche migliaia di km di percorrenza. Stessa storia.
Capisco che parliamo di tipologie di motori diverse per prestazioni e sistema di raffreddamento, ma mi sembra strano che nel Bandit l'olio sia già nero come se non l'avessi mai sostituito.

Profilo
Bandito
Bandito

wkowalski
Messaggi: 3575
Iscritto dal: 9/1/2011

Su: B650S 2007
# 4 ≡ Re: Bandit 600 del
»07.09.22 - 09:03
se la cosa ti preoccupa, togli il coperchio valvole: vedrai che dentro è tutto pulito anche se l'olio è scuro... gli olii hanno additivi detergenti che tengono le particelle di carbone in sospensione, se si scurisce subito è anche segno che è un olio di buona qualità.
La morchia è un problema che affligge le auto, specie se usate per brevi tragitti al freddo.

ciao

WK

Profilo
Bandito
Bandito

Satoru
Messaggi: 4894
Iscritto dal: 2/10/2006
Da: Dove si andava a fare l'amore
Su: Nirve berkeley, ex Duke 790 '18, ex TRX 850 '97, ex CBR600F2 '94, ex GZP500S '99, ex B4 '9
# 5 ≡ Re: Bandit 600 del
»07.09.22 - 10:57
Rexie,
Citazione:

Beh, insomma...magari c'è differenza di usura tra un quadricilindrico ed un bicilindrico


Ho avuto sia bi (TRX 850, GPZ500, Duke 790) che quadri (Bandit 400, CBR600F) nell'arco di 13 anni e non ho mai notato particolari differenze nei ritmi di scurimento dell'olio.
Tutte me lo facevano diventare verde molto scuro (sembra nero in finestrella) molto in fretta.
Ho praticamente sempre usato Shell Advance Ultra 10w40: diversi additivi e formulazioni possono comportarsi diversamente in termini di cambio colore.

Il cambio di temperatura dovuto allo stare al sole non influenza solo l'olio.
E se ci pensi l'olio diventa caldissimo molto in fretta anche la mattina: se hai dubbi puoi appoggiare la mano sul motore quando la parcheggi arrivato in ufficio e quando la prendi per tornare a casa.
Non ho dubbi su quale tocco ti causa l'ustione maggiore ;-)
Quindi il caldo della giornata puo' giocare sicuramente un ruolo, ma secondo me non e' attraverso l'olio. Piu' facile che sia lato alimentazione.
Si chiamano controlli elettronici, non miracoli elettronici :-(

Profilo
Bandito
Bandito

Rexie
Messaggi: 29
Iscritto dal: 2/12/2021
Da: Catania
Su: Bandit 600N 1996
# 6 ≡ Re: Bandit 600 del
»07.09.22 - 21:50
Satoru,
Citazione:

Piu' facile che sia lato alimentazione.


Che intendi esattamente? Perché anche lì qualche problemino c'è. In un altro topic avevo posto un quesito sulla possibile causa dell'annerimento precoce delle candele.


[ Modificato da Rexie 07.09.2022 - 21:54 ]

Profilo
Bandito
Bandito

Satoru
Messaggi: 4894
Iscritto dal: 2/10/2006
Da: Dove si andava a fare l'amore
Su: Nirve berkeley, ex Duke 790 '18, ex TRX 850 '97, ex CBR600F2 '94, ex GZP500S '99, ex B4 '9
# 7 ≡ Re: Bandit 600 del
»08.09.22 - 11:20
Rexie,
Citazione:

l'annerimento precoce delle candele.


Tipicamente questo e' dovuto alla miscela grassa, oppure alla combustione di olio o a candele di gradazione sbagliata per la temperatura.
Tenderei ad escludere la seconda perche' per bruciare olio dovresti avere le fasce elastiche devastate, la moto dovrebbe consumare olio e tendenzialmente fumare bianco anche da calda ed a queste cose non hai fatto cenno.
Le candele di serie sono un giusto medio per le condizioni d'uso attese: se non le hai cambiate con altre non dovrebbe essere li' il problema.

L'alimentazione e' un mondo ed io sono tutto tranne che un esperto.
Potresti avere gli spilli delle vaschette che non chiudono piu' bene e/o il rubinetto della benzina che non tiene piu' chiuso a motore spento e tende ad "affogare" i carburatori.
Visto che ci sono coinvolte un po' di guarnizioni potrebbe essere che con l'eta' siano meno affidabili quando sono ad alta temperatura e quindi il problema si alimentazione lo hai solo quando la lasci al sole.
Se hai il manuale di officina Haynes della moto in fondo di solito ci sono le guide al troubleshooting che sono ben fatte.
Si chiamano controlli elettronici, non miracoli elettronici :-(

Profilo
Bandito
Bandito

Rexie
Messaggi: 29
Iscritto dal: 2/12/2021
Da: Catania
Su: Bandit 600N 1996
# 8 ≡ Re: Bandit 600 del
»08.09.22 - 12:24
Grazie delle dritte. Le candele sono state sostituite in occasione del tagliandone con quelle suggerite da Suzuki. Premesso, inoltre, che non noto alcuna fumosità sospetta, avrei in programma di prendere un kit revisione carburatori e dare un'occhiata pure al gioco valvole. Mi è capitato di avere un po' di perdita da due vaschette, dopo avere lasciato la moto ferma per due settimane all'aperto.

Profilo
Bandito
Bandito

Satoru
Messaggi: 4894
Iscritto dal: 2/10/2006
Da: Dove si andava a fare l'amore
Su: Nirve berkeley, ex Duke 790 '18, ex TRX 850 '97, ex CBR600F2 '94, ex GZP500S '99, ex B4 '9
# 9 ≡ Re: Bandit 600 del
»14.09.22 - 14:30
Se le vaschette perdevano potresti avere problemi di spilli delle vaschette consumati/corrosi/deformati
Assicurati che il kit abbia tutti i pezzi necessari per non fare il lavoro due volte

Essendo tu a Catania e non a Como il suggerimento di fare il lavoro durante il fermo invernale non si puo applicare :D
Si chiamano controlli elettronici, non miracoli elettronici :-(

Profilo
Bandito
Bandito

Rexie
Messaggi: 29
Iscritto dal: 2/12/2021
Da: Catania
Su: Bandit 600N 1996
# 10 ≡ Re: Bandit 600 del
»14.09.22 - 16:47
Satoru,
Citazione:

Essendo tu a Catania e non a Como il suggerimento di fare il lavoro durante il fermo invernale non si puo applicare :D

Sì, ma sto in montagna. Prima o poi il freddo arriva pure qua e più che il freddo il pericolo è la brina sul manto stradale al mattino... :pork:

Profilo
 Stampa discussione 

   

Utenti_collegati

In questo momento sono presenti 1 utenti.

[ Amministratore: ] [ Moderato da: Klaudio, Rollyzan, darkfour ]

Ricerca

Parole chiave:     

[ Ricerca Avanzata ]

Permesse

Non puoi scrivere.
Non puoi modificare.
Non puoi creare sondaggi.
Non puoi allegare file.
Non puoi rispondere.
Non puoi cancellare.
Non puoi votare.
XML / RSS


Design By boltz & thejasco