cerca
Ricerca avanzata
Login
Nickname

Password



Hai perso la tua password?

Non hai un tuo account?
Registrati!
Menu
Who's Online
#37: ospiti
#0: utenti
#su 5408 iscritti

Sei un utente anonimo.
Registrati ora!
Espandi/Comprimi
 
Espandi/Comprimi
/  Indice forum » Vita da Club » NonSoloMoto

     ≡  Suzuki XF 650 Freewind


  
 Stampa discussione 
BanditMaster
BanditMaster

Gunny
Messaggi: 10239
Iscritto dal: 29/8/2002
Da: Türin - Città Olimpica
Su: KTM 1190 Adventure "Balengo" + 2 tassellate nel Bocs
# 11 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»06.09.18 - 07:58
Satoru,
Citazione:

Nudo alla meta il fiero esploratore sfidava il vento e la pioggia!


Più che altro eviti di batterci i denti, o il casco contro... ma se non vai in fuoristrada allora va bene anche alto :-)
" colui che crede di aver sempre ragione, pecca di idiozia o di presunzione "
" prima regola di tutti i forum: leggere, comprendere, scrivere "

Profilo Visita il sito
BanditMaster
BanditMaster

Gunny
Messaggi: 10239
Iscritto dal: 29/8/2002
Da: Türin - Città Olimpica
Su: KTM 1190 Adventure "Balengo" + 2 tassellate nel Bocs
# 12 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»06.09.18 - 08:14
Miki,
Citazione:

e le manopole riscaldate fanno comodo a noi anziani


Devo ammettere che sul KTM, per la prima volta in vita mia, ho fatto montare le manopole riscaldate... e le ho già usate parecchie volte, specialmente perché io uso sempre guanti in pelle leggeri (anche quando piove :-P ) e sono davvero utili per l'uso stradale :-)
" colui che crede di aver sempre ragione, pecca di idiozia o di presunzione "
" prima regola di tutti i forum: leggere, comprendere, scrivere "

Profilo Visita il sito
BanditModeratore
BanditModeratore

G-Spot
Messaggi: 6398
Iscritto dal: 1/6/2006
Da: Principato del Comelico (BL)
Su: Unna
# 13 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»06.09.18 - 09:58
:cincin: :cincin:
abbraccia 'o cesso e canta "Non son degno di te"

Profilo
BanditStaff
BanditStaff

Miki
Messaggi: 3681
Iscritto dal: 26/9/2003
Da: Nordest, più est che nord
Su: B12N 1999, XF650 1998
# 14 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»06.09.18 - 15:01
MinaVagante,
Citazione:

bravo!bel mezzo, semplice e affidabile e con un gran motorone (lo stesso del mio DR650RS)a metà anni 90 mi ero quasi indirizzato per comprarla, poi acquistai la Pegaso 650, che per andare al bar andava molto meglio


Qui intorno ci sono pochi bar, quindi vanno bene anche le moto più scrause...
A proposito, capo... Mi racconti qualcosa di questo motore? Hai qualche consiglio particolare in merito alla gestione e manutenzione?
Devo confessare che il suono mi ha conquistato subito, e anche l'erogazione dà soddisfazione!

Profilo
BanditStaff
BanditStaff

Miki
Messaggi: 3681
Iscritto dal: 26/9/2003
Da: Nordest, più est che nord
Su: B12N 1999, XF650 1998
# 15 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»06.09.18 - 15:02
Gunny,
Citazione:

specialmente perché io uso sempre guanti in pelle leggeri (anche quando piove


idem ;-)

Profilo
BanditMaster
BanditMaster

MinaVagante
Messaggi: 3470
Iscritto dal: 5/1/2004
Da: tra la Lomellina e il Ticino
Su: Camilla II, Betty Blue, ZaZà, Ranauder,Ciaoetto
# 16 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»06.09.18 - 20:59
Miki,
Citazione:

Mi racconti qualcosa di questo motore? Hai qualche consiglio particolare in merito alla gestione e manutenzione?



niente di particolare

usa una batteria di ottima qualità, perchè per accenderla ci vuole un bello spunto, e controlla il livello dell'olio

il concessionario storico suzuki mi diceva solo che c'era stato un problema con l'ingranaggio della terza marcia, ma credo che con le serie successive suzuki abbia risolto il problema
Social network?
Ma va a ca..re

Profilo
Bandito
Bandito

VX_800
Messaggi: 13
Iscritto dal: 25/8/2018
Da: Bologna
Su: Suzuki XF 650 Freewind, GSF 1200 Bandit
# 17 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»08.09.18 - 23:42
Ciao Miki,
ti faccio le mie congratulazioni: credo che tu abbia comprato una motoretta che può dare grandi soddisfazioni.
Per la manutenzione io ti consiglio di usare olio Bardahl XTC C60 10W40 e di cambiarlo ogni anno inseme al filtro (originale) indipendentemente dai km percorsi: il cambio ti ringrazierà!
Occhio alla carburazione: quest'affare ha un solo cilindro, ma ha 2 carburatori doppio corpo, che vanno sincronizzati e vanno regolati separatamente.
Le candele originali, che sono 2, hanno 2 elettrodi contrapposti ciascuna: sono un po' difficili da trovare, ma ti garantiscono, insieme alla giusta carburazione, accensioni perfette anche in inverno.
Il serbatoio è 'interno', sotto a 3 pannelli di plastica verniciati (2 laterali ed uno superiore): se hai intenzione di andarti a sdraiare in un bosco, li puoi preventivamente togliere in 5 minuti. 7 minuti se rimuovi anche i fianchetti ed il carter di alluminio che copre il terminale di scarico ;-)
Se fatichi a toccare, la puoi abbassare: sul leveraggio progressivo ci sono 3 posizioni per il pivot (o forse 2? Non ricordo, ma esce dalla fabbrica nella posizione più alta). In Suzuki troverai, come ricambio originale, il cavalletto più corto, ma se abbassi la moto puoi tagliare l'originale che tanto se poi rialzi la moto sta solo più inclinata...
A proposito del leveraggio progressivo: manca l'ingrassatore, quindi ogni tanto è bene smontarlo e pulire i cuscinetti (e ingrassarli), specialmente se fai fuoristrada.
Ti consiglio anche di smontare il serbatoio (ed i fianchetti) e di seguire il cablaggio che sale dall'alternatore fino al regolatore di tensione.
Troverai che i fili sono un po' tirati e strofinano sul telaio (che vibra) sotto al serbatoio: sistema questo cablaggio o corri il rischio col tempo (tanto, tanto tempo) che uno dei fili vada a massa sul telaio.
Se hai il modello post '97 (quello col fanale ovale) sta in campana perchè la parabola dell'anabbagliante è un po' sacrificata e deboluccia: non usare le lampade superpotenti da 60 Watts o rischi che ti si sfaldi la 'cromatura' interna per il calore.
Tieni monitorato il cuscinetto di sterzo: io non riesco a farci più di 30/40 mila km.
Poi, oltre alla regolare manutenzione (gioco valvole, cuscinetti, filtri e freni), per la mia esperienza personale fino a 100000 km non dovrebbe esserci altro, nemmeno la distribuzione. :lol:
Di che anno è la tua?
. L'IMPRESA NON E' DOMARE I CAVALLI CHE HAI SOTTO, MA IL SOMARO CHE HAI DENTRO

Profilo
Bandito
Bandito

VX_800
Messaggi: 13
Iscritto dal: 25/8/2018
Da: Bologna
Su: Suzuki XF 650 Freewind, GSF 1200 Bandit
# 18 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»08.09.18 - 23:46
Dimenticavo:
se può esserti utile ho il manuale di officina in italiano...
. L'IMPRESA NON E' DOMARE I CAVALLI CHE HAI SOTTO, MA IL SOMARO CHE HAI DENTRO

Profilo
BanditStaff
BanditStaff

Miki
Messaggi: 3681
Iscritto dal: 26/9/2003
Da: Nordest, più est che nord
Su: B12N 1999, XF650 1998
# 19 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»09.09.18 - 10:25
VX_800,
Citazione:

Ciao Miki,


Orpo, davvero molte grazie per le preziose indicazioni!
Sono ancora nella fase "giocattolo nuovo", per cui si girella per prendere confidenza e capire come va cosa, che problemi ci sono, etc... Per il momento (ci ho fatto un migliaio di km abbondanti) il confronto col Kle che avevo prima è decisamente a favore... Anche se scendendo dal B12 bisogna decisamente resettare lo stile di guida prima di salire sul Freewind!
La mia è un '98 con 60.000 km, quindi direi che per il rodaggio siamo a posto :lol:
Con ottobre procederemo allo "smonta e guarda com'è fatto"... E magari ti disturberò per qualche aiuto!

Profilo
BanditStaff
BanditStaff

Miki
Messaggi: 3681
Iscritto dal: 26/9/2003
Da: Nordest, più est che nord
Su: B12N 1999, XF650 1998
# 20 ≡ Re: Suzuki XF 650 Freewind
»09.09.18 - 17:34
Miki,
Citazione:

Con ottobre procederemo allo "smonta e guarda com'è fatto"


E poi dicono che le moto non hanno un'anima!
Neanche finito di scrivere queste righe, prendo e vado nella vicina Repubblica per procurarmi il necessario per grigliare a pranzo... Ogni scusa è buona per un giretto. Imbarco la moglie, andiamo, compriamo, al rientro stiamo una vita in quanto incrociamo una gara ciclistica e quindi si va a passo d'uomo sotto il sole cocente... Peccato.
Fermo davanti al cancello, sbarco la dolce metà che lo apre e... Non parte più, non dà proprio il minimo cenno :-x
Ho mangiato di malavoglia (peccato, i cevapcici erano mondiali) pensando a cosa potesse essere... Magari il tanto tempo col caldo in colonna, magari la presenza della moglie :-P
Per farla breve: controllato voltaggio batteria (messa in carica a prescindere, lucetta verde 20 minuti dopo, 12.9 V), controllato e lubrificato interruttore cavalletto, controllato e pulito i contatti dei fusibili, idem con i connettori vari. Verificato il relè, smontato il blocchetto accensione e tagliacontatto con pippiolini annessi, toldo l'ossido, lubrificato, rimontato. Controllato il blocchetto chiave. Un paio di colpetti al motorino di avviamento, spostato la moto avanti e indietro inserendo e togliendo le marce.
NIENTE!
Ormai in preda a tristi presagi, immagini di statori spacciati, ore a controllare i cablaggi per cercare un eventuale corto, centraline fumè faccio un ultimo tentativo... Smonto la plastica dell'interruttorino della leva della frizione: sul pattino c'è un millimetro di patina marrone... Straccetto, svitol... Risolto!
La vita è bella :-)

Profilo
 Stampa discussione 

   

Utenti_collegati

In questo momento sono presenti 5 utenti.

[ Amministratore: ] [ Moderato da: Hurricane, Miki, G-Spot, Barone ]

Ricerca

Parole chiave:     

[ Ricerca Avanzata ]

Permesse

Non puoi scrivere.
Non puoi modificare.
Non puoi creare sondaggi.
Non puoi allegare file.
Non puoi rispondere.
Non puoi cancellare.
Non puoi votare.
XML / RSS


Design By boltz & thejasco