cerca
Ricerca avanzata
Login
Nickname

Password



Hai perso la tua password?

Non hai un tuo account?
Registrati!
Menu
Who's Online
#18: ospiti
#1: utenti
#su 5623 iscritti

Sei un utente anonimo.
Registrati ora!
Espandi/Comprimi
 
Espandi/Comprimi
/  Indice forum » Tutti in sella » Forum Sicurezza » Quesiti legali e assicurativi

     ≡  Tuning...aspetti legali e assicurativi


  
 Stampa discussione 
BanditModeratrice
BanditModeratrice

Babi
Messaggi: 916
Iscritto dal: 30/11/2006
Da: un posto qualunque
Su: una bici, per ora...
# 1 ≡ Tuning...aspetti legali e assicurativi
»29.06.08 - 14:34
Visto che qui dentro siamo in tanti ad amare la personalizzazione delle

nostre moto, ma non tutti hanno ben chiaro cosa è permesso o meno dal

cds, ho perso un po di tempo a cercare un pò di info in giro per fare

un pò di chiarezza, con il prezioso aiuto di ilgabri e Minavagante....

Allora....cerchiamo di fare un pò di chiarezza!



Per quanto riguarda il PORTATARGA...l’art. 259 del Regolamento del Cds

(rif art. 100 del Cds) spiega per filo e per segno come deve essere il

portatarga.....ma si tratta di norme di omologazione, ovvero

prescrizioni per il costruttore, alle quali si deve adeguare se vuole

mettere in vendita e in circolazione il proprio veicolo.
Per quanto concerne le norme di circolazione, ovvero quelle che gli

utenti della strada devono osservare per poter circolare con il proprio

veicolo, l'art.78 in sintesi ci dice che non si può modificare

praticamente nulla sul nostro veicolo a meno che queste modifiche

vengano verificate e approvate, rimandando agli art. 71 e 72 per

indicazioni piu' precise.
Nell'art.71 si rimanda all'art.227 del Regolamento per sapere quali

modifiche sono permesse, e nell'appendice V di suddetto articolo del

Regolamento di Attuazione troviamo l'elenco delle caratteristiche

generali costruttive e funzionali dei veicoli soggette ad accertamento:

al paragrafo G, comma A, troviamo "Alloggiamento targa".
L'unica possibilità per modificare il portatarga ed essere in regola

con la legge è sostituirlo con uno omologato dal costruttore, ma nel

nostro caso nessuno di quelli in commercio è omologato da Suzuki, anche

se ne esistono con marchio Suzuki.....(ovvero il costruttore ci mette

il marchio ma non l'ha omologato...)
In soldoni, la modifica del portatarga non è permessa, e oltre alla

sanzione amministrativa, la sanzione accessoria dell'art.78 prevede

l'invio del motoveicolo a revisione straordinaria.

Piccola puntualizzazione...il poliziotto che dovesse applicare l'art.78

in questo caso deve essere proprio pignolo... soprattutto se il

portatarga applicato rispetta le caratteristiche previste dal CdS

(inclinazione della targa max 30° dalla verticale, presenza di luce

targa e del catarifrangente), ma può sempre succedere, se proprio si è

sfigati ;-)



Riguardo FRECCE e SPECCHIETTI....se ne parla sempre nell'appendice V.

In linea generale se un accessorio è omologato specificamente per la

moto sul quale viene montato, ok, è in regola.
Ovvero, deve riportare scritte tipo "si monta solo su...è fatto

per...", devono essere costruiti specificamente per la moto su cui

vanno.
Anche se riportano le stampigliature generiche di omologazione, queste

corrispondono ai requisiti minimi di funzionalità e visibilità, ma sono

generici, e comunque norme di omologazione e norme di circolazione sono

due cose differenti....le norme di omologazione sono quelle che il

costruttore è tenuto a rispettare...le norme di circolazione sono

quelle che deve osservare l'utente della strada per poter circolare in

regola con il proprio veicolo...
anche qui, un agente pignolo potrebbe mandare a revisione

straordinaria....



Riguardo gli SCARICHI....è permesso montare uno scarico aftermarket e

con db killer montato, su una moto non catalizzata: con il foglio di

omologazione consegnato dal costruttore si circola a norma, ovviamente

se si toglie il db killer questo non vale piu'......
Ma se si monta uno scarico aftermarket senza catalizzatore su una moto

catalizzata....anche se lo scarico è omologato, si è in regola con le

emissioni sonore ma non con quelle inquinanti!
Unica soluzione, se si vuole essere in regola, trovare uno scarico

aftermarket, omologato sia per le emissioni sonore che per quelle

inquinanti.
Dello scarico si parla sempre nell'appendice V dell'art.227 del

Regolamento di Attuazione, dove si fa riferimento anche alla posizione:

questo vuol dire che se la moto monta lo scarico basso non è possibile

montarne uno alto, e viceversa.



E' importante sapere che in caso di sinistro le assicurazioni possono

rivalersi sull'assicurato nel caso il perito si accorga che la moto non

è in regola con il codice della strada....
C'è la possibilità di richiedere l'esclcusione della rivalsa,

ovviamente pagando qualcosa in piu'.
Forse certe donne non sono fatte per essere domate.... forse hanno bisogno di restare libere finchè non trovano qualcuno di altrettanto selvaggio con cui correre...


E.I.S. team 2009 - una delle bandite che fecero l'impresa...




.

Profilo
Bandito
Bandito

rederik
Messaggi: 2224
Iscritto dal: 15/5/2006
Da: Versilia
Su: B12N "sudomagodo"
# 2 ≡ Tuning...aspetti legali e assicurativi
»29.06.08 - 15:00
Praticamente non si può fare (quasi) un benemerito caxxo! :-(
Accidenti alla burocrazia italiana!
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero,
possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

Profilo Visita il sito
Bandito
Bandito

panza
Messaggi: 143
Iscritto dal: 11/2/2007
Da: pisa
Su: 650S K6
# 3 ≡ Tuning...aspetti legali e assicurativi
»29.06.08 - 15:34
Altro dubbio :
se io mi autocostruisco dei telaietti supplementari da abbinare al portapacchi originale suzuki per fissare delle borse semirigide violo qualche norma,devo sottostare a determinati ingombri o posso fare come mi pare?
Quei cipressi che a Bolgheri........

Profilo
BanditStaff
BanditStaff

NatZan
Messaggi: 12608
Iscritto dal: 28/8/2003
Da: Lodrone (TN) - Arrakis
Su: SSGT Special
# 4 ≡ Re: Tuning...aspetti legali e assicurativi
»29.06.08 - 21:52
in realtà non è proprio così... in caso di incidente se la parte interessata non era omologata la assicurazione si può rivalere....
ad esempio se uno cambia il portatarga nel quale c'è integrato il faro posteriore con qualcosa di non originale...e viene tamponato... l'assicurazione potrebbe non pagare in quanto potrebbe essere che il faro non essendo originale ha impedito in qualche misura di essere visti da chi arrivava dietro...
se ti tamponano e avevi gli specchietti o gli scarichi non omologati... l'assicurazione comunque paga.

parlo con cognizione di causa... porto un esempio reale....

motociclista custom con moto tutta tuningata originale (con parti speciali omologate originali della casa) l'unica cosa non originale era che dalla moto era stato asportato da parte del proprietario il cinghietto della sella passeggero per gusto estetico...
questo motociclista è stato coinvolto in un incidente... una auto in un tornante sbanda... e tocca il manubrio del custom.
il motociclista cade, la sua passeggera dietro viene sbalzata e ha lesioni gravissime.
l'assicurazione dell'auto risarcisce il danno alla moto e il danno fisico al motociclista, alla passeggera non viene risarcito nulla in quanto la tesi della difesa dell'assicurazione dell'automobilista è stata che se la passeggera avesse avuto il cinghietto non sarebbe stata sbalzata e quindi i danni non sarebbero stati gravi... quindi niente rimborso.

[ Modificato da NatZan 29.06.2008 - 22:29 ]
eho, son le corse!
Aspetto che il panico cresca, quando la paura si tramuta in visioni celestiali...inizio a staccare ...
-Kevin Schwantz-
Chi beve acqua ha qualcosa da nascondere
ErzbergRodeo 2011 n. 1056

Profilo Visita il sito
Bandito
Bandito

pinobandito
Messaggi: 1207
Iscritto dal: 28/12/2005
Da: Gallarate (VA)
Su: bandit 1250 S nera
# 5 ≡ Tuning...aspetti legali e assicurativi
»29.06.08 - 22:15
ma il cinghietto o naniglia non dovrebbe essere obbligatorio
per l'omologazione della moto per il trasporto del passeggero ?
Cinquantasei passi e colli !

Profilo
BanditStaff
BanditStaff

NatZan
Messaggi: 12608
Iscritto dal: 28/8/2003
Da: Lodrone (TN) - Arrakis
Su: SSGT Special
# 6 ≡ Tuning...aspetti legali e assicurativi
»29.06.08 - 22:30
pinobandito,
Citazione:

ma il cinghietto o naniglia non dovrebbe essere obbligatorio
per l'omologazione della moto per il trasporto del passeggero ?


esatto
eho, son le corse!
Aspetto che il panico cresca, quando la paura si tramuta in visioni celestiali...inizio a staccare ...
-Kevin Schwantz-
Chi beve acqua ha qualcosa da nascondere
ErzbergRodeo 2011 n. 1056

Profilo Visita il sito
Bandito
Bandito

NeoB1250
Messaggi: 147
Iscritto dal: 31/5/2008
Da: Genova
Su: Bandit 1250 K7
# 7 ≡ Tuning...aspetti legali e assicurativi
»29.06.08 - 23:42
Il problema si pone anche se il sinistro è causato dal motociclista con mezzo irregolare. In quanto l'assicurazione sicuramente risarcisce il danno al terzo, salvo poi rivalersi sul proprietario del mezzo non in regola :-x :-x :-x

Profilo
Bandito
Bandito

tataritsch
Messaggi: 1562
Iscritto dal: 22/3/2004
Da: Nord e basta
Su: GSX-R 7/11 " Vampiro II "
# 8 ≡ Tuning...aspetti legali e assicurativi
»30.06.08 - 08:51
Babi,
Citazione:

C'è la possibilità di richiedere l'esclcusione della rivalsa,



infatti che io ho tra le mie postille

e anche l'esclusione di rivalsa anche in guida in stato di ebbrezza.... :-P :-P
Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo ..........

Profilo
BanditModeratore
BanditModeratore

effedizeta
Messaggi: 3040
Iscritto dal: 12/3/2003
Da: Vicino a Pordenone (20 km)
Su: FZS600 "Palla di neve"
# 9 ≡ Tuning...aspetti legali e assicurativi
»30.06.08 - 09:20
Babi,
Citazione:

C'è la possibilità di richiedere l'esclcusione della rivalsa,

ovviamente pagando qualcosa in piu'.




Citare una compagnia per favore ...
Joe Graney, ingegnere di Santa Cruz Bicycles: ”Quello per cui gli addetti al marketing sono stipendiati è creare ragioni semplici e credibili per le quali un prodotto sia superiore e ripetere queste ragioni così tanto da renderle comunemente accettate"

Profilo
Bandito
Bandito

CrazyBandit85
Messaggi: 495
Iscritto dal: 23/5/2006
Da: Neapolis
Su: Crazy GSF104c B6 K4 & Mazinga Suzuki B-King
# 10 ≡ Tuning...aspetti legali e assicurativi
»30.06.08 - 12:01
Senti ti fai troppi problemi... monta i pezzi e fregatene :-D

Per lo scarico sono minkiate... io sono andato a fare il bollino blu per le emissioni con lo scarico aperto e il mio motore K3 emette 3,9 % di emissioni nocive sul 7% consentito... è un motore "pulito" il db killer è solo per il sonoro... punto!!! ;-) ;-) ;-)
Bandit INSIDE :-)

B600 2004 GSF104C

Barcollo ma non mollo...Boia chi molla

" un Bandit, è per sempre"

Bandito si nasce, non si diventa :-P

Profilo
 Stampa discussione 

   

Utenti_collegati

In questo momento sono presenti 1 utenti.

[ Amministratore: ] [ Moderato da: Babi, ilgabri ]

Ricerca

Parole chiave:     

[ Ricerca Avanzata ]

Permesse

Non puoi scrivere.
Non puoi modificare.
Non puoi creare sondaggi.
Non puoi allegare file.
Non puoi rispondere.
Non puoi cancellare.
Non puoi votare.
XML / RSS


Design By boltz & thejasco